I fluidi non Newtoniani

Prima di tutto guardate questo sorprendente video:

Il liquido sul quale questi personaggi camminano è un “fluido non newtoniano”, credo sia un misto di acqua e amido.

Un fluido si dice newtoniano quando la propria viscosità dipende solamente dalla propria temperatura e pressione. La viscosità di un fluido non newtoniano varia invece anche in base alla velocità del fluido. Quel che abbiamo visto è spiegabile in modo semplice: a certe velocità la viscosità aumenta in modo che i liquidi non newtoniani si comportino quasi come solidi.
Non stiamo a vedere bene cos’è la viscosità perchè mi servirebbero i tensori e io ho litigato coi tensori (ormai non ci parliamo più da molto tempo). Comunque ne immaginate il significato.

L’aria l’acqua e l’olio sono liquidi newtoniani, mentre il sangue non lo è.
Se Gesù camminò sulle acque subito dopo una “mattanza” di pesci, avremmo anche trovato una spiegazione al miracolo…

7 risposte a I fluidi non Newtoniani

  1. alvaraalto scrive:

    ultimamente il mio pc ha un po’ di problemi a caricare i video e i link negli articoli.
    abbiate un pochetto di pazienza…

    comunque sorprendente, no?

  2. Andrea Murru scrive:

    Non mi sembra così stupefaciente: hai presente il basiliscus (http://it.wikipedia.org/wiki/Basiliscus_plumifrons) ? Dando un numero sufficiente di “pedalate” al secondo anche tu riusciresti a camminare sull’acqua!
    Fa ridere, ma è scientificamente corretto il comportamenteo del piccoletto degli Incredibili che riesce a camminare sull’acqua andando velocissimo.
    Ovviamente anche proprietà del fluido incidono molto (anche la tensione superficiale è ad esempio sufficiente per alcuni insetti).
    Per il miracolo di Gesu’ però non credo la cosa sia significativa: se è un miracolo è CONTRARIO alle leggi “naturali”, altrimenti è solo un trucco🙂

  3. […] video e il post su un blog mi hanno portato ad una riflessione sul senso delle ricerche per “spiegare”, direi quasi […]

  4. alvaraalto scrive:

    Riguardo alla famosa passeggiata sull’acqua di Gesù stavo scherzando…
    forse

  5. keyr scrive:

    la spiegazione al miracolo è molto piiù semplice di quanto si pensi.La traduzione dei vangeli non è propriamente esatta,soprattutto per quanto riguarda quelli che la chiesa ha scartato,ma che rimangono ugualmete testimonianze del periodo.Essi raccontano di un uomo che camminava “sul bagnasciuaga”…..quel pezzetto di sabbia bagnata dove acqua e sabbia si incontrano e dove camminandovi si poggiano i piedi “sul filo dell’acqua e raso terra contemporaneamente..”

    p.s. è un piacere anche per me passare di tanto in tanto da qui!

  6. Tamara scrive:

    La traduzione del camminava “sul bagnasciuga” non ha senso se si legge la conversazione che ne è seguita con l’apostolo Pietro in Matteo 14:26 in poi: “Quando lo scorsero camminare sul mare, i discepoli si turbarono, dicendo: “È un’apparizione!” E per il timore gridarono. Ma subito Gesù parlò loro, dicendo: “Fatevi coraggio, sono io; non abbiate timore”. Rispondendo, Pietro gli disse: “Signore, se sei tu, comandami di venire da te sulle acque”. Egli disse: “Vieni!” Allora Pietro, sceso dalla barca, camminò sulle acque e andò verso Gesù. Ma guardando il turbine, ebbe timore e, avendo cominciato ad affondare, gridò: “Signore, salvami!” Tendendo immediatamente la mano, Gesù lo afferrò, dicendogli: “Uomo di poca fede, perché hai ceduto al dubbio?” ” Non ho mai sentito di turbini sul bagnasciuga.. un miracolo è un miracolo e basta!!

  7. alvaraalto scrive:

    leggo con piacere che qui ognuno ha una propria versione dei fatti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: